Raccolta di frasi e aforismi sulla vita

Aforismi

“È meglio che io guardi sempre avanti, al futuro, senza mai voltarmi indietro. Anche perché, se mi voltassi a guardare indietro, rischierei di andare a sbattere.”.

Andrea Mucciolo

Siete davvero sicuri che sia possibile accedere allo strumento migliore in assoluto, ovvero alla mente umana per ritornare indietro nel tempo. Serve davvero a qualcosa ritornare nel passato? I pensieri di questo tipo non fanno altro che portare altrove e di vivere delle esperienze uniche e inimitabili. Quindi potete valutare la possibilità di accedere al mondo incredibile mai visto fino ad ora? Ricordatevi che è sempre importante guardarsi avanti, senza mai voltarsi e cercare l’innovazione che abbiate mai desiderato fino ad ora? Per voltarsi indietro e stare male serve poco, che cosa si ottiene? Ovviamente il mondo incredibile che avete a vostra disposizione è quello di accedere al modello unico e incredibile mai visto fino ad ora, abbiate il coraggio di valutare con attenzione la scelta migliore, valutate al meglio ogni dettaglio e cercate sempre di non andare a sbattere. Sapete perché l’autore usa queste parole? Il passato può fare male e può far vivere delle esperienze uniche e incredibili in un modo che prevede delle alternative delle botte davvero forti, non vi siete mai chiesti per quale motivo è difficile guardate avanti? Il passato può avere dei bei ricordi, può portare con se il mondo unico e vantaggioso mai desiderato fino ad ora e oggi più che mai è meglio valutare con attenzione la scelta di guardare sempre dritti davanti a se. Non volete valutare ogni sistema ogni programma mai visto fino ad ora? Siete sicuri che qualcuno non vuole solo illudervi? Nel dubbio non passate alle esperienze passate perché vi farete solo del male, abbiate il coraggio di valorizzare al meglio il vostro punto di vista, conquistate il mondo inimitabile del piacere e delle nuove generazioni e lasciate perdere ogni cosa che riguarda con il passato.

“Il futuro non pensa a me, quindi non vedo perché́ io dovrei pensare al futuro”. (Andrea Mucciolo)

 

La frase sul futuro dell’autore, fa riflettere su quanto sia impossibile riuscire a non pensare al futuro. Il modo migliore è viverlo e non farsi dei castelli in aria che poi non hanno nessuna base e possono anche riflettere sulle impostazioni migliori mai provate fino ad ora. Vi capita spesso di pensare al futuro? Con la sua ironica simpatica, questa frase ha un unico significato, ovvero di fregarsene di quello che avverrà nei prossimi giorni. Imparate a focalizzarvi sul presente e poco alla volta, vi accorgerete che è questo il migliore di vivere la vita senza problemi e senza ripercussioni.

Abbiate il vantaggio di iniziare a questo punto di partenza e vedrete che i pensieri negativi sul futuro, spariranno completamente. Non abbiate paura del domani, in questo modo non vivrete il presente e non potrete nemmeno imporvi su i vostri punti di vista. Quale caratteristica migliore che quella di pensare alle alternative che potrebbero arrivare, godetevi l’attimo. Continuare a pensare al futuro, non farà altro che crearvi delle illusioni che potrebbero non concretizzarsi mai. Quindi va bene iniziare al meglio sotto diversi punti di vista, pensare in positivo ma vivete il presente che è il momento migliore mai visto fino ad ora. Con il coraggio di vivere la vita in questo modo, vedrete che ogni occasione, ogni avventura e ogni novità, saranno colte al meglio in ogni momento della vostra vita. Il futuro è ancora da vivere, focalizzarsi troppo su di esso non serve a niente, meglio pensare a cosa si può fare al momento, per migliorare la propria situazione e come viverla nel migliore dei modi. Una volta scoperto il trucco sarà tutto molto più semplice da vivere ogni momento.

Dire ad un uomo che è stupido non serve… c’è il rischio che se ne vanti.

 

Con questo aforisma Giovanni Abrami, fa riflettere molto sulla società di oggi, dove insultarsi e darsi dello stupido fa parte della quotidianità. Il problema più grande che viene evidenziato dall’aforista italiano e che una persona, potrebbe addirittura vantarsi di essere stupido.

La mentalità dei giorni nostri funziona così, le persone che vengono considerate stupide, ovvero che non comprendono un determinato argomento, trovano sempre il modo per trovare la parte migliore del loro difetto. Quindi l’invito di Abrami e di lasciare gli ignoranti nel loro brodo, voglio continuare ad ignorare fatti che dovrebbero far riflettere? Il problema è loro e se vivono bene così, lasciamo nel mondo perfetto.

Gli aforismi dedicati all’individuo e alla psiche, possono portare a riflettere seriamente come la stupidità sia molto sottovalutata. Al giorno d’oggi non interessarsi determinati argomenti o alla possibilità di vivere senza limiti, non fa altro che vivere delle importanze uniche.

Un tempo dare dello stupido a qualcuno, significava insultare una persona. Il consiglio che deve essere compreso da questo aforisma è il fatto di non arrabbiarsi con le persone che non comprendono il nostro punto di vista, sono certi di essere perfetti e non si abbasseranno mai a tanto per dire di aver sbagliato.
Ecco come un solo aforisma, può portare a vivere sensazioni diverse dal solito, lasciatevi avvolgere dalla voglia di predicare la vostra idea, non aspettatevi in ogni caso che le aspettative saranno quelle che avete desiderato.

Oggi le persone che non hanno nulla da condividere con gli altri, condividono uno stile di vita che sta bene a loro. Non è importante, siate liberi di andare per la vostra strada e lasciatevi andare ad ogni genere di pensiero costruttivo nei loro confronti, senza arrivare al litigio, non ne vale la pena.