Raccolta di frasi e aforismi sulla vita

Frasi celebri

“Come si può̀ affermare che nasciamo liberi, quando non possiamo scegliere dove e quando nascere, non possiamo decidere il nostro nome né quali saranno i nostri genitori? Io credo che nasciamo tutti schiavi, e poi, grazie alla nostra intelligenza, forza e spiritualità̀ troviamo e soprattutto costruiamo la nostra vera libertà.”

(Andrea Mucciolo)

La Libertà di scelta esiste ancora in questo mondo? Oppure non esisterà mai nessuno che potrà scegliere di nascere e morire dove desidera? La libertà come abbiamo già detto sul commento di una frase precedente, non è altro che una grandissima delusione, infatti, il mondo unico incredibile della liberà non esiste. Vi sembra che siamo liberi di scegliere la famiglia che ci piace maggiormente?

Oppure di conoscere le alternative uniche che non avete mai visto? Scegliere gli amici si può, i piatti da mangiare ma i genitori, la famiglia e molte altre cose non si possono scegliere, quindi possiamo dire che non siamo altro che schiavi di una vita che ci viene data. Sapete come dovete riuscire a valutare le attenzioni degli altri? Soprattutto costruendo una vita libera, attraverso l’intelligenza e l’aiuto della fede. Chi non ha fede può basarsi solo sulle alternative valide mai sentite, sulla voglia di combattere ogni giorno per i propri desideri e così via. Quindi abbiate il coraggio di valutare la scelta migliore, il percorso interessante e le innovazioni mai viste fino ad ora. Nessuno potrà deludervi e nemmeno prepararvi a vivere al meglio, solo voi dovrete convincervi di poter riuscire a vivere il momento migliore in pochissimo tempo. Siete pronti per le sfide lanciare dalla vita oppure no? Abbiate il coraggio di ammettere le scelte interessanti mai valutate fino ad ora, questa è la vera libertà di ogni persona.

 ”La convivenza è spesso un potente vaccino contro il matrimonio. Si è però esposti a un grave effetto collaterale: quello di sposarsi sul serio.”

(Andrea Mucciolo)

Siete davvero sicuri che la convivenza sia la situazione migliore da vivere per una coppia? Leggendo questa frase, viene da chiedersi se alla fine, questa scelta di vita, non sia poi molto simile a quella di una coppia sposata. Alla fine quello che cambia è semplicemente un contratto, che non deluderà nessuno e che porterà le due persone, a vivere la stessa quotidianità che si vive con il matrimonio.

In questo caso si parla di effetto collaterale, siamo davvero sicuri si tratti di qualcosa del genere? Dipende dai punti di vista e sicuramente anche dalla visione che si ha della vita di coppia, di certo il rischio è quello di cadere nella routine che a volte può essere davvero un punto negativo per entrambi. Molti sono convinti che grazie alla convivenza, non ci saranno problemi e soprattutto si potrà avere il vantaggio di non essere legati ad alcun contratto. Questo è sicuramente vero ma ci sono sempre pro e contro, come in tutte le situazioni. Per questo motivo bisogna vedere, a mio parere la convivenza, come qualcosa che permette di vivere senza limiti e con espressioni diverse in base al tipo di persona. Vi siete mai chiesti per quale motivo è necessario valutare gli strumenti potenti, offerti dalla convivenza? Sicuramente non ci sono vincoli, ma la realtà dei fatti è che la situazione che si vive è uguale a quella di essere sposati. Questo può spaventare alcune persone, offrire dettagli unici e soprattutto preoccupare chi ha paura delle responsabilità. A questo proposito, posiamo parlare della convivenza, come di una prova generale per abituarsi a vivere le proprie responsabilità di coppia, ad affrontare litigi, gioie e dolori di ogni tipo.

 “La verità̀ è come una puttana: tutti vorrebbero possederla e usarla per il proprio tornaconto, ma ben pochi sarebbero disposti a esporla o difenderla pubblicamente.”

(Andrea Mucciolo)

In questa frase l’autore parla della verità come se fosse una cosa davvero brutale, per certi versi lo è e soprattutto per tantissime persone. Infatti, la maggior parte delle persone vorrebbe avere sempre a disposizione la verità, sia per usarla per il proprio tornaconto, ma siete convinti di saperla utilizzare al meglio?

Il bello è che la verità piace, viene apprezzata da tutti ma quante persone sarebbero seriamente disposte a dirla in faccia alle persone o a difendere la propria verità? Davvero molto poche, per questo motivo stiamo parlando di un sentimento a doppio taglio, che vi permetterà di accedere al mondo incantevole che ha sempre offerto il meglio. Peccato che a moltissime persone la verità non faccia così bene, molti non apprezzano le persone schiette e le identificano come maleducate. Quindi quali sono i problemi che potrete valutare con attenzione e in che modo ricevere il modulo sicuro che la verità non vi farà del male? Ecco perché si utilizza la metafora della puttana, anche per questa figura femminile che vive in un modo particolare e lo fa per sfruttare le potenzialità del suo corpo, la stessa cosa vale per la verità, abbiate la certezza di valutare la scelta migliore e poco alla volta vi accorgerete che sarete sempre pronti a dimostrare la vostra verità per proteggervi. Abbiate il coraggio di dire la verità in faccia alle persone, poco alla volta non ne potrete fare a meno e vi abituerete ed essere sempre onesti e sincerità con tutte le persone che vogliono farvi del male, questa è l’arma perfetta da utilizzare.

 “ È possibile essere felici pur conducendo una vita insignificante, priva di affetti e di soldi, ma per far questo è necessario che i nostri sogni siano più̀ potenti della nostra vita reale. Molto più̀ potenti. Così potenti da confondersi con la stessa realtà, o meglio, da superarla, creandone un’altra.”

(Andrea Mucciolo).

Siete davvero convinti che la vita sia bella e perfetta, solo se si possiedono piaceri unici e oggetti di lusso? Secondo l’autore, che appare una persona molto umile, la vita può essere vissuta senza alcun tipo di problema, ma per essere vissuta al meglio è necessario pensarla senza troppi aggettivi.

Se volete davvero condurre una vita di questo tipo, i sogni della vostra vita dovranno essere molto forti, per sostenervi nel momento del dubbio e della paura. Tutti possono vivere una vita senza affetti e senza soldi, ma bisogna avere una forza di volontà unica e che non deluderà nessuno, per questo motivo, dovete valutare la possibilità di accedere in un momento di umiltà e semplificare la vita a tal punto da renderla importante in ogni momento. La realtà in questo caso verrà superata solo creando un’altra vita, ovvero quella che si sogna e si spera di vivere prima o poi. Non abbiate il timore di questa prospettiva, il modo migliore per vivere è quello di utilizzare il servizio migliore che abbiate mai desiderato, solo con il dubbio e la sicurezza potrete valutare con attenzione la scelta migliore. Ora è arrivato il momento di godere del piacere intenso del mondo incredibile mai visto fino ad ora. I sogni non sono ancora a pagamento e vi basta poco per ottenere quello che desiderate, iniziate a conservare i vostri sogni e poco alla volta, vi accorgerete che il mondo incredibile sarà a vostra completa disposizione.

“Per non rimanere deluso dalle persone, si isolò da tutti quanti, e non rimase più̀ deluso da nessuno. Eccetto che da se stesso.”

(Andrea Mucciolo)

Le persone sono sempre pronte a deludere e a far star male è inevitabile, purtroppo la vita funziona così, non ci sono tante speranze. Sicuramente troverete delle persone pronte a tutto e a farvi del bene ma ci saranno tantissime altre che anche senza volerlo, vi tradiranno e vi deluderanno.

Questa frase sembra fatta apposta da una persona che ha sofferto parecchio e che non sa come riprendere la propria vita. Una frase presa da un libro o da un momento d’illuminazione d quest’ autore? Difficile dirlo, semplicemente è la verità, alcune persone arrivano a essere deluse dagli altri fino a isolarsi e a fidarsi solo su se stessi. Personalmente mi ritrovo molto in queste parole, ho dato la mia fiducia ha tantissime persone, con il tempo perché il mio carattere introverso e diffidente mi ha sempre tenuto sul chi va là. Peccato che anche questo metodo non funziona e non ci sono possibilità di riuscirà, quindi il modo migliore per vivere al meglio è quello di isolarsi. Forse, molti di voi penseranno che si tratta del modo peggiore per affrontare le cose, siete fortunati perché non avete avuto delle delusioni davvero pesanti e non ve lo auguro. Le persone che invece fino ad ora, sanno bene cosa significa sentirsi dire che una persona delude, che illude e che fa del male, loro si che capiranno lo stato d’animo di quest’autore. Il mondo è diventato crudele con chi è troppo sensibile, l’unica arma di difesa è la diffidenza e non ci saranno particolarità per nessuno. Non volete farvi del male e rimanere delusi? Non affezionatevi più a nessuno, forse questo è il percorso migliore da seguire.

“Non mi sforzo per diventare meglio di come sembrano gli altri, ma solo per non diventare peggio di come sono realmente.”

(Andrea Mucciolo)

Sicuramente avrete già sentito parlare delle frasi riguardanti l’autostima e i vari sentimenti che aiutano la maggior parte delle persone ad andare a sbattere contro un muro. Vi siete già scontrati diverso tempo fa con persone che si sono giudicate migliori di voi?

Non preoccupatevi, personalmente sono persone che mi fanno solo pena e che creano dettagli unici e incredibili che vi aiuteranno a valutare la scelta migliore mai vista fino ad ora. Non è importante essere riconosciuti dagli altri, per prima cosa dovete piacere a voi stessi e poi agli altri. Per questo l’autore afferma con orgoglio di non sforzarsi mai di essere apprezzato dagli altri, il suo obiettivo è quello di non diventare peggio e soprattutto di non vivere le occasioni nel modo incantevole che avete sempre desiderato. Abbiate il coraggio di valutare con attenzione il vostro modo di consigliare agli altri, non credete mai di essere superiori o migliori nessuno lo è. La perfezione sulla terra non esisterà mai e ovviamente l’unico obiettivo è quello di vivere al meglio e di conquistare la soluzione migliore mai visto fino ad ora. Quindi abbiate il coraggio di verificare il vostro lato interiore, qual è l’aspetto migliore che considerate giusto di voi? E’ arrivato il momento di analizzare al meglio ogni lato interiore, ogni modo di fare e poco alla volta, non dovrete preoccuparvi e vivere al meglio sotto diversi punti di vista. Quindi l’autostima come avrete ben capito è fondamentale per andare bene nella vita e offrire dei vantaggi incredibili per chi vuole ottenere il massimo dalla vita. Il peggio di voi non dovrà mai arrivare, lavorate al miglioramento dei vostri difetti, questo è il destino di tutti.

Era una persona molto matura per la sua età, più̀ di tutti i suoi coetanei, infatti cadde dall’albero prima degli altri, sfracellandosi al suolo. (Andrea Mucciolo)

Non vi è mai capitato di riflettere attentamente sulle prospettive della maturità nella vostra vita? Ovviamente le possibilità sono infinite ma dipende solo da voi, quale strada desiderate raggiungere e in questo modo, potrete ottenere il massimo che abbiate mai desiderato. La frase molto ironica, fa capire che i giovani di oggi, si sentono grandi fin da subito ma in realtà non funziona assolutamente così.

Anzi la situazione è più complicata di quanto si pensi, infatti, un giovane adulto potrebbe correre fin troppo, per valutare con attenzione la possibilità di schiacciarsi al suolo. I giovani non hanno esperienza, la maturità non si può acquisire da un momento all’altro, di certo si possono trovare delle persone interessanti e originali che vi aiuteranno ad affrontare i vari problemi che vi avvolgono. La maturità è qualcosa che arriva nel tempo e che cambia radicalmente le passoni degli uomini, quindi bisogna fare molta attenzione a quello che si ottiene, il rischio è quello di non poter ottenere quello che si desidera e andare con i piedi e la faccia per terra Sembra incredibile che una sola frase, possa creare tutto questo scompiglio? Ebbene da oggi si può e anche senza problemi, senza limiti e con la possibilità di farsi anche due chiacchiera. La libertà è un diritto di tutti, Non possiamo nemmeno dire che la maturità si svolge da sola e vi aiuterà creare una soluzione perfetta. Il mondo in cui vi trovate è il miglior modo per iniziare a ragionare intensamente su questo argomento piuttosto toccante e sano. Non credete ai ragazzini che si sentono maturi, non lo sono affatto.

“Ci sono due generi di Pazienza: quella che ti permette di sopportare le sgarberie degli altri e quella che ti consente di attendere senza smania lo svolgimento di un evento. Purtroppo non ho mai conosciuto nessuno di questi due generi di Pazienza. Pazienza.”

(Andrea Mucciolo)

Le frasi sulla pazienza non sono tantissime ma di certo permettono di ottenere vantaggi incredibili sotto ogni punto di vista e fanno riflettere sulla vita attuale che ognuno di noi vive ogni giorno. Vi siete mai chiesti qual è il vostro livello di pazienza? Ne avete poca o tanta? Questa frase mi ha fatto riflettere molto sul fatto che non ho per niente pazienza, infatti, non sopporto le sgarberie degli altri e odio attendere. Ovviamente bisogna vedere il tipo di carattere che avete voi, personalmente non riesco ad ascoltare nessuno che si rivolga a me in modo sbagliato. Molte persone dicono che la pazienza sia la virtù dei forti, ovviamente ci sono tantissime persone che hanno un sacco di pazienza. Il loro è un dono naturale che ammiro tanto, solo con la pazienza si riesce ad andare davvero lontano e godere dei momenti anche più tetri della vita. Chi non ha pazienza, vive tutto di fretta, con il fiato in gola e con la possibilità di perdere tutto quello che ha in un solo momento. La fine ironica della frase non può che far sorridere, le alternative sono tante se non si ha tanta speranza, quindi l’idea è comunque quella di sospirare e andare avanti. Avete mai pensato che questo comportamento non è altro che un modo per dire al nostro “io interiore”, porterò pazienza ancora un po’. Rifletteteci bene, voi che cosa ne pensate? I vostri livelli di calma e riflessione sono pochi o tanti?? Non vi resta che attendere una risposta dal vostro cuore.

“Non dobbiamo avere paura degli altri, poiché spesso gli altri hanno molta più paura di noi. Il successo non è vincere sempre, il successo è vincere le proprie paure, avendo il coraggio di tentare in ogni occasione. Non bisogna dimostrare nulla agli altri, ma solo a se stessi.”

(Andrea Mucciolo)
Difficile capire qual è il filo sottile che divide la paura dal coraggio, ovviamente in questa frase si parla delle persone e della paura che esse possono provare nei nostri confronti. Molti sono convinti che il mondo automatico è sempre pronto a fornirvi dei dettagli unici, gli uomini polici mettono paura? Le persone di successo mettono paura?
Questa frase vuole ricordare che ogni insicurezza e ogni paura, per essere sconfitte, devono essere illuminate alla forza che vi spinge ogni giorno a vivere senza criteri di ogni tipo. Il vero successo nella vita è quello di riuscire a superare le proprie paure e poco alla volta, abbiate il coraggio di affrontarle per vivere diversamente.

Avete paura e volete dimostrare ai vostri amici e alle persone che vi stanno accanto, che siete i migliori? Ricordatevi sempre che l’unica persona a cui dovete dimostrare qualcosa siete voi, ecco il concetto principale che non deluderà le aspettative di nessuno. Questo è il modo migliore per vivere le speranze, per non farsi abbattere e per dire addio alle certezze e alle paure che gli altri vi vogliono infondere.
Ecco la possibilità di valutare la scelta, paura o coraggio? Queste son o le scelte principali nella vita, preparatevi ad ottenere il massimo, siate coraggiosi e affrontate i vostri “ demoni” e potrete andare molto lontano, senza limiti e senza paure.

Voi che cosa ne pensate? E’ meglio non dimostrare niente a nessuno oppure no? Questa frase mi ha aiutato molto a riflettere la situazione migliore da vivere in base ai vostri desideri.

 

 

Non mi sento un uomo libero, non lo sono mai stato, è una sciocchezza affermare di essere liberi. Se avessi realmente agito da uomo libero sarei già finito in galera da un pezzo.
(Andrea Mucciolo)
La libertà è un diritto di ogni uomo e di ogni persona, in realtà siamo davvero liberi? E’ su questo motivo principale che la frase scritta dall’autore, dovrebbe far riflette. Dove termine la ragione e dove finisce al libertà? In questo mondo pieno di creature, le possibilità sono infinite ma ovviamente sentirsi liberi ai giorni nostri è davvero difficile.

La politica, le imposizioni della società, la chiesa e la famiglia ci impongono di crescere in un determinato modo, senza limiti e senza ripercussione. Sarà davvero questa la libertà? E’ qui che dobbiamo arrivare per ottenere il massimo dalla vita?
Viene da chiedersi, forse a fare il bene ci si ritrova solo prigioniera della propria vita? Oppure si ha il coraggio di valutare la scelta migliore mai vista fino a prima? Abbiate il coraggio di valutare la scelta di libertà, forse potrebbe portarvi alla galera e vi aiuterà a vivere senza limiti ma di certo, il mondo non sarà più lo stesso.
Se ogni essere umano pensasse davvero così, il mondo sarebbe finito. Voi come vi considerate? Uomini liberi oppure prigionieri? Abbiate il coraggio di vivere senza limiti e senza imposizioni, non è arrivato il momento di dire basta alle condizioni e basta al momento di reagire, non scappate ma prendete le soluzioni mai desiderate fino ad ora.
Poco alla volta, vi accorgerete che il mondo incredibile sarà a vostra completa disposizione, non abbiate timore se sarete forti, riuscirete a liberarvi dalle vostre incantevoli emozioni. Che ne dite di provare a variare il vostro stile di vita?