Raccolta di frasi e aforismi sulla vita

Frasi sugli scrittori

“Scrivere è un modo per fuggire dalle realtà̀ attorno a noi, creandone di nuove.” (Andrea Mucciolo)

 

La scrittura può essere una passione o anche una valvola di sfogo, infatti, per fuggire dalla realtà, moltissime persone scelgono di scrivere un romanzo, dove sono liberi di creare nuove realtà più belle di quelle che si vivono attualmente, senza limiti, senza blocchi e senza ripensamenti. Molti considerano gli scrittori come delle persone che non sanno affrontare la realtà, visto che hanno la voglia di fuggire e lo fanno scrivendo testi di ogni tipo. Non crediate che dietro ad ogni autore ci sia anche un po’ di passione, ovviamente, la scrittura per alcune persone diventa un modo autentico per essere liberi di pensare e di agire nel modo desiderato e mai provato. Lascia spazio alla fantasia, permette di sognare e di essere unici visto che molti non sanno nemmeno cosa sia la fantasia e soprattutto non sanno scrivere in alcun modo. Abbiate anche voi il coraggio di scappare e vi accorgerete che il mondo dello scrittore è diverso da quello che avete sempre immaginato. Quindi preparatevi a vivere le situazioni magiche e se vi sentite liberi, create anche altre realtà dove far vivere i vostri personaggi preferiti. Non pensate a chi vi considera male., alla fine si tratta solo di un modo per lavorare e pensate che molti arrivano a guadagnare anche parecchi soldi per seguire la loro immaginazione e la voglia di fuggire. Chi non fuggirebbe dalla realtà di oggi dove le possibilità di riuscita sono ormai remote? Ecco gli strumenti migliori mai visti fino ad ora, che vi semplificheranno la vita e la renderanno fantastica agli occhi di chi ama vivere al meglio. Siate liberi di scrivere tutto quello che desiderate e poco alla volta potrete a fare a meno di giocare e di sognare.

“La mia musa è una gran baldracca.”

(Andrea Mucciolo)

Molti scrittori e autori di romanzi, si basano sempre sulla musa ispiratrice che vi permetterà di redigere un racconto con i fiocchi. Quindi che ne pensate di una frase molto chiara e un po’ volgare relativa alla musa ispiratrice di questo autore?

Forse dietro questa frase, non c’è nascosta tanta volgarità ma il fatto che l’ispirazione non sempre è pronta a farsi sentire. Per questo motivo è fondamentale comprendere le motivazioni di ogni frase che viene scritta o detta, dietro a ogni parola possono nascondersi mille significati diversi.

Senza una musa ispiratrice, non si va da nessuna parte, quindi l’autore potrebbe usare il termine baldracca per indicare che spesso la musa, non arriva ed è difficile creare qualcosa di concreto senza di essa.

Voi come definireste la vostra musa ispiratrice? Per alcuni autori è una persona cara, un’amica o comunque un simbolo che aiuta a valutare la situazione migliore sotto diversi punti di vista. Che ne dite di variegare e rendere magnifico il vostro modo di fare?

Meglio non arrivare mai a considerare la musa, una baldracca, a volte le idee che ci vengono proposte da altre persone, possono essere sbagliate. Quindi se arriva l’ispirazione meglio cogliere subito il momento e non lasciarselo scappare, altrimenti si potrebbe arrivare a dare contro all’ispirazione mancata.

Voi come interpretate questa frase? Personalmente la vivo in questo modo, non so voi come la pensate ma di certo, ogni persona può avere un gusto incredibile di vivere ogni frase, ogni romanzo e ogni esperienza. Siete alla ricerca di qualcosa di selvaggio, di puro e di una vera ispirazione?

Il momento migliore lo sentirete solo voi, potrete vivere al meglio ogni momento, quello giusto è difficile da riconoscere ecco perché si parlare del blocco della pagina bianca.