Raccolta di frasi e aforismi sulla vita

“La mia musa è una gran baldracca.”

(Andrea Mucciolo)

Molti scrittori e autori di romanzi, si basano sempre sulla musa ispiratrice che vi permetterà di redigere un racconto con i fiocchi. Quindi che ne pensate di una frase molto chiara e un po’ volgare relativa alla musa ispiratrice di questo autore?

Forse dietro questa frase, non c’è nascosta tanta volgarità ma il fatto che l’ispirazione non sempre è pronta a farsi sentire. Per questo motivo è fondamentale comprendere le motivazioni di ogni frase che viene scritta o detta, dietro a ogni parola possono nascondersi mille significati diversi.

Senza una musa ispiratrice, non si va da nessuna parte, quindi l’autore potrebbe usare il termine baldracca per indicare che spesso la musa, non arriva ed è difficile creare qualcosa di concreto senza di essa.

Voi come definireste la vostra musa ispiratrice? Per alcuni autori è una persona cara, un’amica o comunque un simbolo che aiuta a valutare la situazione migliore sotto diversi punti di vista. Che ne dite di variegare e rendere magnifico il vostro modo di fare?

Meglio non arrivare mai a considerare la musa, una baldracca, a volte le idee che ci vengono proposte da altre persone, possono essere sbagliate. Quindi se arriva l’ispirazione meglio cogliere subito il momento e non lasciarselo scappare, altrimenti si potrebbe arrivare a dare contro all’ispirazione mancata.

Voi come interpretate questa frase? Personalmente la vivo in questo modo, non so voi come la pensate ma di certo, ogni persona può avere un gusto incredibile di vivere ogni frase, ogni romanzo e ogni esperienza. Siete alla ricerca di qualcosa di selvaggio, di puro e di una vera ispirazione?

Il momento migliore lo sentirete solo voi, potrete vivere al meglio ogni momento, quello giusto è difficile da riconoscere ecco perché si parlare del blocco della pagina bianca.